Twitter: inserire il retweet button senza spiacevoli sorprese

Postato da regole-seo, in Social, in data 10/10/2010

Indice articoli - "Bottoni social network"

twitter-button

L’integraziene del Twitter button in una pagina web per la condivisione dei propri contenuti su Twitter non è un’operazione complessa, ma ci sono alcuni aspetti che è importante tenere in considerazione.

Come saprete, da non molto, sono disponibili i nuovi bottoni ufficiali di Twitter.

Dalla pagina http://twitter.com/goodies/tweetbutton potete selezionare le opzioni che più desiderate e ottenere il codice per realizzare il vostro Twitter button personalizzato.

Potete inserire il codice ottenuto ovunque desideriate all’interno del corpo della vostra pagina web. A seconda delle vostre preferenze ciò che avrete ottenuto sarà qualcosa di simile al codice seguente:

<a href="http://twitter.com/share" class="twitter-share-button" data-count="horizontal" data-via="nomeUtetneTwitter">Tweet</a>
<script type="text/javascript" src="http://platform.twitter.com/widgets.js"></script>

Il mio consiglio è quello di inserire il parametro “data-via” (evidenziato in rosso nel codice precedente) sostituendo al posto di “nomeUtetneTwitter” il nome effettivo della vostra utenza Twitter, in modo che questo venga citato di default (preceduto dalla famosa “@“) nel testo che l’utente si appresta a condividere.

L’integrazione del Twitter button di per sè non è una cosa complicata ma, leggendo le faq sui twitter button, emergono almeno due cose importanti:

  • Twitter inizia il conteggio dei retweet sulle url a partire da due settimane prima del lancio dei retweet bottons. Ciò significa che tutto quello che è stato condiviso su Twitter prima del Luglio 2010 non verrà conteggiato nè visualizzato nel contatore dei nuovi retweet bottons.
  • Per migliorare le performance, Twitter mantiene una cache del conteggio dei retweet. Nonostante questa cache venga aggiornata frequentemente è altamente probabile che il conteggio effettivo dei retweet non sia immediatamente visibile.
    Quindi non allarmatevi se subito dopo un retweet il conteggio non vi torna… …aspettate qualche minuto.
    In effetti, dopo avere effettuato un retweet tramite il bottone di Twitter che avete appena inserito nalla vostra pagina, vedrete incrementarsi il conteggio di 1. Si tratta però di un incremento “fasullo” che semplicemente ha lo scopo di segnalare all’utente che il retweet è stato effettuato.
    Il conteggio effettivo infatti non è ancora stato aggiornato sui server di Twitter tant’è che, effettuando un refresh della pagina che state visualizzando, vedrete tornare il contatore al suo valore precedente. Solo nel momento in cui il conteggio dei retweet mantenuti nella cache di Twitter verrà effettivamente salvato sui server di Twitter (in teoria dopo alcuni minuti) visualizzerete il conteggio corretto dei retweet.

Al di là di questi due aspetti, che sono forse i più lampanti, vi consiglio di dare comunque una lettura alle faq sui twitter buttons per avere un’idea di alcuni altri casi particolari che potrebbe essere necessario conoscere in determinate circostanze.

Voi come vi siete trovati con i nuovi Twitter buttons?

Commenti (3)

  1. tv 3d italia scrive:

    esiste un sistema per validarlo ?

  2. regole-seo scrive:

    Cosa intendi di preciso? :)

  3. tv 3d italia scrive:

    far risultare la pagina valida W3C

    comunque ho risolto, basta inserirlo in questo modo e non riporta errori:

    Tweet

Scrivi un commento